Categoria: Fotografia

ricerche, riflessioni

e il Giappone

Breve viaggio: Tokyo – Nagasawa – Kyoto – Hiroshima. Il Giappone visto con gli occhi di un vecchio ragazzo. Ordine, pulizia, attenzione per i particolari, l’arte del cibo, la religione della natura, le ombre del sesso e tante altre cose che ho…continua →

Punti di vista e oggetto

Photo Blu Planet Sky, space designed by James Turrell 2004 (Kanasawa): sky framed in a rectangular hole in the ceiling. From any point of view what I see e perceive is exatly a square crossed by the light, but the…continua →

3 + 1 = 4

Ho notato il numero quattro sfogliando un mazzo di fotografie conservato per caso.  A confronto con il tre e il sette pensavo che il quattro fosse un numero trascurato. Invece, è molto usato in forma simbolica nei linguaggi scritto e…continua →

Verde sulla raffineria di petrolio

La Fiera di Milano-Pero e i padiglioni di Expo2015 sono sorti in una area dove per quarant’anni ha funzionato una delle più importanti e inquinanti raffinerie di petrolio in Europa.  La costruzione dell’impianto inizia nel 1951 e si conclude nel 1953 ad opera di una…continua →

La foto e il righello

Testimonianze del passaggio e del passato. Questa foto è stata scattata dal fotografo americano Timothy O’sullivan nel 1869 o poco dopo, nell’attuale El Morro National Park, durante esplorazioni geografiche e geologiche nel New Mexico. La scritta incisa nella roccia nel 1726  è di un militare…continua →

L’Occhio di Calvino

Da L’Occhio di Calvino di Marco Belpoliti Il paradosso: che la realtà sia fotografabile, e che ciò che si è fotografato sia la realtà. La fotografia (raccolta ossessiva e documentabile di tutti gli attimi) conduce il soggetto alla follia con…continua →

Occhio e fotografia

CHI FOTOGRAFA NON GUARDA la macchina fotografica reflex impedisce materialmente di vedere nel momento in cui si alza lo specchio per lo scatto. (   ) Per Pitagora e, dopo, per il suo seguace Euclide, l’occhio emetteva un fascio di raggi…continua →

Fotografare il cibo

La foto del piatto al ristorante – il cibo che poi si mangia – è un altro aspetto dell’appropriazione emozionale attraverso la fotografia. Molti ristoratori ne sono infastiditi, ma per il turista è una necessità dell’anima. Alcuni arrivano persino con…continua →