Nabokov e Freud

Nabokov-Intransigenze“Se gli ingenui e il volgo continuano a credere che tutti i malanni mentali si possono guarire con un’applicazione quotidiana di vecchi miti greci alle parti intime, facciano pure. La cosa non mi tocca” (in V. Nabokov, Intransigenze, Milano, Adelphi, 1994, pp. 89-90)

Share