Alla “scoperta” del tempo globale

A History of the International Date Line: una ricerca storica sulla “scoperta” del cambio di data durante la circumnavigazione.

La storia del mondo in 12 mappe, di Jerry Brottom.  Si racconta di Magellano, Pigafetta, Ruy Failero (Giovan Battista Amico, italiano di Cosenza), Pedro e Jorge Reinel, e Diogo Riberiro (cartografi),

A-ved-40Relazione del primo viaggio intorno al mondo, Antonio Pigafetta, (Vicenza, 1492 circa – Modone, 1531 o dopo) “Commettessimo a li nostri del battello, quando andarono in terra, [che] domandassero che giorno era: me dissero come era a li Portoghesi giove. Se meravigliassemo molto perchè era mercore a noi; e non sapevamo come avessimo errato: per ogni giorno, io, per essere stato sempre sano, aveva scritto senza nissuna intermissione. Ma, come dappoi ne fu detto, non era errore; ma il viaggio fatto sempre per occidente e ritornato a lo stesso luogo, come fa il sole, aveva portato quel vantaggio de ore ventiquattro, come chiaro se vede.” (1521)

Share