musica senza parole

Domanda: Hai mai pensato di mettere parole alla tua musica?

Risposta: Lo escludo da quando ho scoperto che l’ascoltatore completa l’opera d’arte, penso che un testo possa essere un filtro alle emozioni vissute con intensità tale da essere persino maggiore della mia.

(intervista a Giovanni Allevi, Classic Voice ott. 2006)

Se c’è uno che parla troppo è proprio Allevi.

Share